La bougainvillea è una pianta che sa di estate, di mare, di caldo e colori che restano negli occhi. Conosciuta per la vistosità della sua fioritura, proviene dalle zone a clima tropicale, in particolare dal Brasile.

Scoperta verso la fine del 1700, durante una esplorazione in Sud America, deve il suo nome a Louis Antoine de Bougainville che era a capo di quella spedizione.

Genere: Bougainvillea

Famiglia: Nyctagenaceae

Specie: Spectabilis

Le foglie sono disposte in modo alternato lungo i rami ma a rendere la fioritura unica non sono tanto i piccoli fiorellini color crema, ma le brattee (foglie modificate) che incorniciano il fiore stesso. Queste hanno colori che vanno dal giallo al fucsia, dall’arancione al corallo e rendono la pianta inconfondibile anche agli occhi meno esperti.

Bougainvillea consigli e cura SoulGreen

Come la rendo felice?

È una pianta molto semplice e poco esigente se si hanno piccole accortezze nei suoi confronti, l’esposizione migliore è in pieno sole. Ama i climi caldi e il terreno deve essere sempre leggermente umido, durante la primavera e l’estate è bene annaffiarla abbondantemente ma senza creare ristagni. Con l’arrivo dei primi freddi è opportuno interrompere le irrigazioni.

Bougainvillea consigli e cura SoulGreen

Bougainvillea consigli e cura SoulGreen

Dove la sistemo?

Se vivi in una zona a clima temperato, la soluzione migliore è coltivarla a terra. In Italia cresce tranquillamente in quasi tutte le regioni eccetto quelle in cui le temperature invernali scendono al di sotto dei 5 C°. In questo caso è meglio coltivarla in vaso in modo da poterla mettere al riparo nei mesi più freddi. 

Bougainvillea consigli e cura SoulGreen

Alcune specie, come ad esempio la Buttina, crescono anche all’interno purché ci sia un ambiente caldo e soleggiato.
Essendo una pianta rampicante, ha bisogno di supporti per poter crescere e svilupparsi, sono perfetti pali, reticoli, pergolati…insomma dalle un modo per arrampicarsi e lo farà senza indugio.

Bougainvillea consigli e cura SoulGreen

Non dimenticare…

È una pianta che necessita di essere rinvasata ogni anno durante la Primavera. La sua terra preferita è composta da un buon terriccio universale a cui si deve unire torba e sabbia.
Durante il periodo estivo è opportuno concimare regolarmente e più volte al mese usando un concime liquido completo con macro e micro elementi.

Bougainvillea consigli e cura SoulGreen

Bougainvillea consigli e cura SoulGreen

E il vaso?

La bougainvillea in vaso è perfetta nelle zone in cui gli inverni sono troppo rigidi, in questo caso ti consiglio di usare un vaso non troppo pesante che ti consenta di spostare la pianta con facilità in caso di bisogno.  In questo caso, un vaso in plastica può essere un’ottima soluzione, scegli un colore neutro oppure gioca abbinandolo al colore delle fioriture. Assicurati sempre che il vaso abbia i fori per il drenaggio e ricorda che la plastica, non essendo traspirante, mantiene il terreno umido più a lungo.

Bougainvillea consigli e cura SoulGreen

Fotografie: Davide Buscaglia

Styling: Valeria Icardi e Carlotta Berta

Immagine di copertina: Francesca Infantino

Piante: Soulgreen

Location: Vivai Zazzera Andezeno e Terrazzo di Silvia e Giorgia

Le altre piante di cui ho parlato le trovi qui!