RACCOLTE A TEMA | ILLUSTRAZIONI BOTANICHE

Scritto da |2019-03-20T14:35:54+00:00marzo 20th, 2019|Categorie: ARTE|Tags: , |

Il genere delle illustrazioni botaniche ha radici molto lontane nel tempo, che vede la massima diffusione nel XVIII secolo. Grazie al perfezionamento delle tecniche di stampa, le illustrazioni botaniche vennero affiancate ai trattati scientifici e di tassonomia e crebbe l'esigenza di veri e propri illustratori botanici professionisti. Era (ed è) necessaria un'altissima capacità di osservazione e di ricerca; registrare, appuntarsi e

WOMEN | ESSERE DONNE E FARE DESIGN

Scritto da |2019-03-15T19:22:43+00:00marzo 8th, 2019|Categorie: ARTE, DESIGN|Tags: , , |

"Essere donne è così affascinante. È un'avventura che richiede un tale coraggio, una sfida che non finisce mai". Oriana Fallaci descriveva così il percorso vitale di ogni donna, un lotta per la dignità e per il riconoscimento del proprio valore. Se lottare è carattere intrinseco della donna, allora c'è qualcuna che da questa battaglia ne esce vincente, emerge dalla massa e

MASCHERE | NUOVI TREND TRA DESIGN E FASHION

Scritto da |2019-03-02T16:21:25+00:00marzo 2nd, 2019|Categorie: ARTE, DESIGN|Tags: , , |

Già Picasso, nel primo decennio del Novecento era rimasto affascinato dalle forme perturbanti delle maschere africane e dalle loro fattezze antropomorfe, tanto da averne riprodotto le forme in alcune delle sue opere più celebri. La cosiddetta "arte negra" ebbe all'inizio del Novecento una diffusione davvero pervasiva, dovuta soprattutto alle contemporanee missioni colonialiste condotte in Africa. Mi sono accorta che una fascinazione

MEZZE STAGIONI | ALCUNE ILLUSTRAZIONI D’AUTUNNO

Scritto da |2018-10-01T09:31:48+00:00ottobre 8th, 2018|Categorie: ARTE|Tags: |

Esistono stagioni che da sempre mi fanno stare bene. E da sempre sono le mezze stagioni, con la loro lentezza, la loro timidezza e indecisione: è come se uscissero dal loro letargo con fare intorpidito e ci lasciassero il tempo di abituarci al tempo nuovo. I colori sono attutiti, il sole non è violento e il freddo rimane quieto.