MILANO DESIGN WEEK IN UN GIORNO | ECCO LE INSTALLAZIONI IMPERDIBILI

Passerai soltanto un giorno alla Milano Design Week e non sai cosa scegliere tra le infinite installazioni da vedere?

Ecco i miei consigli spassionati con i tre must-see per ogni distretto.

La lista è in progress. Ho deciso di inserire esclusivamente installazioni che abbiamo visto io o Davide Buscaglia e quindi la guida sarà completa soltanto venerdì sera.

VENTURA FUTURE

Consigliato: ASSOLUTAMENTE SI

FuturDome è il luogo da vedere assolutamente per questa Milano Design Week. È qui che si trova la vera energia creativa. È qui che c’è il Design, quello con la D maiuscola, quello che tenta in ogni modo di trovare la strada per l’innovazione.

Mi sono innamorata di Futurdome.

1 Futurdome | Editions Milano

Milano Design Week in un giorno Editions Milano Ventura Future

Editions Milano porta alla Milano Design Week una collezione di pezzi meravigliosi disegnati tra gli altri da Federico Peri, Federico Pepe, Patricia Urquiola. Lo spazio è molto suggestivo e tutti gli elementi dialogano tra loro in modo quasi inconscio. Meraviglia.

2 Futuredome | Skonne

Milano Design Week in un giorno SkonneUna giovane designer olandese inventa un modo per creare tappeti davvero custom-made. Ne parlerò presto sul blog ma intanto vai a trovarla.

3 Futuredome | Secondome

Milano Design Week in un giorno Editions Milano Ventura Future

Un allestimento semplice e suggestivo quello della Galleria romana Secondome. La dimostrazione del fatto che a volte le idee sono abbastanza e non servono grandi spazi.

Secondome 1 – Selfie allo specchio da COS 0.

>>> tutti gli eventi di VENTURA FUTURE li trovi qui

5VIE

Consigliato: ASSOLUTAMENTE SI

È perfetto per te se ti piacciono le installazioni più dei prodotti. Se hai voglia di lasciarti ispirare da lavori intimi e pieni di significato.

1 5VIE Headquarter | via Cesare Correnti, 14

5vie Cesare Correnti arte e design unsighted Milano Design Week in un giorno

Non perderti Unsighted di Nicolas Bellavance-Lecompte, Arcadia di Sara Ricciardi e Alice Stori, Diesel Living e la mostra Local Design, con i lavori di 26 designer australiani.

2 Spazio Sanremo | via Zecca Vecchia, 3

5vie Vegan Design Mostra Spazio Sanremo Milano Design Week in un giorno

Quest’anno lo spazio Sanremo ospita la mostra curata da Maria Cristina Didero e dedicata al designer Erez Nevi Pana. La mostra si chiama Vegan Design ed è un ottimo spunto di riflessione. All’ingresso della mostra, fermatevi a guardare Mòster, di ForoStudio.

3 Palazzo Litta | Via Meravigli, 24

A Palazzo Litta è imperdibile l’installazione il Tempio nel Bosco di Asif Khan, da vedere e da toccare.

 

… Mentre passeggi da via Cesare Correnti allo Spazio Sanremo, fai una sosta allo Spazio Big Santa Marta, dove troverai l’allestimento di GGSV per Serge Nel frattempo fai un salto allo Spazio Big Santa Marta.

Milano Design Week in un giorno cosa vedere

>> tutti gli eventi di 5VIE li trovi qui

 

CENTRO

Consigliato: SI

Ti consiglio un giro in centro se hai voglia di respirare un po’ di aria internazionale…passeggerai tra le grandi boutique di moda e design e sarà una bella passeggiata a Milano, prima ancora che alla Milano Design Week

1 The tile club | Showroom Marazzi – via Borgogna, 2

Milano Design Week in un giorno Marazzi The file club

Al piano interrato dello showroom Marazzi si può ammirare il club progettato da Matteo Cibic, che mette in mostra le grandi lastre di Marazzi creando un ambiente ispirato ai Gentleman’s Club londinesi

2 COS x Philipp K Smith III | Palazzo Isimbardi – Corso Monforte, 3

Ogni anno l’installazione di COS è la più instagrammata della Milano Design Week. Sicuramente l’opera merita, ma (detto tra noi), se ci sono più di 45 minuti di coda, abbandona la nave. Non ne vale così tanto la pena. Il selfie dell’anno può aspettare.

3 Building Gallery | Via Monte di Pieta 23

Milano Design Week in un giorno The Ladies Room

Astrid Luglio, Agustina Bottoni e Ilaria Bianchi continuano il percorso delle Ladies Room con una mostra dedicata al viaggio: In Itinere. La location è meravigliosa e le loro opere sono come sempre molto sottili. Da vedere.

 

TORTONA

Consigliato: NO

Onestamente… Puoi fare a meno di andare a Tortona: Nendo doveva riportare il fasto dei tempi passati, ma in realtà la mostra di quest’anno non è interessante come quelle degli anni passati. Se hai a disposizione una sola giornata non ti consiglio di andare lì. Se vai comunque ecco i miei consigli:

1 Containerwerk | Opificio 31

Containerwerk Milano Design Week in un giorno Containerwerk è un progetto tedesco che mostra possibilità di living all’interno dei container utilizzati per il trasporto marittimo. Se ci passate ditemi se poi non vorreste vivere lì.

2 Nonostante Marras | via Cola di Rienzo, 8

Nonostante Marras Milano Design Week in un giorno

Nonostante Marras è uno spazio meraviglioso, senza luogo. Entri nel cortile e non sei più a Milano: non c’è più smog, ed è sempre primavera. Quest’anno Nonostante Marras presenta la nuova collezione di divani realizzati per Saba Italia. L’installazione è fantastica…dai un’occhiata anche al ristorante.

3 Nendo | Superstudio Group

Nendo Milano Design Week in un giorno

Ok lo ammetto, sottotono rispetto all’anno scorso, ma Nendo è sempre Nendo. La mostra racconta 10 oggetti progettati dallo studio giapponese con forti implicazioni tecnologiche.

>> tutti gli eventi di 5VIE li trovi qui

 

BRERA

Consigliato: SI

Brera è il massimo concentrato di showroom. È Milano allo stato puro, nel bene e nel male. Ti consiglio una passeggiata qui se ami stare in mezzo a tantissime persone.

1 Dimore Studio | Via Solferino 11

Milano Design Week in un giorno Dimore Studio

“Perfettamente imperfetto” è il titolo dello spazio dedicato alle nuove proposte di Dimorestudio. Un percorso delicato e concettuale completamente immersi in un suggestivo spazio bianco. L’ingresso è un tunnel morbido, ruvido e materico. Le altre stanze non le anticipo, ma sono un raffinato stimolo per i nostri sensi.

2 Swedish Design Moves | via Eugenio Balzan, 4

Milano Design Week in un giorno Swedish design moves

Un allestimento minimale e luminoso. Ogni oggetto sembra dover essere in quel luogo e da nessun altra parte. Dagli svedesi bisogna imparare l’arte del mai troppo.

3. Wallpaper | Mediateca Santa Teresa

Milano Design Week in un giorno Wallpaper

Alla Mediateca Santa Teresa un’esposizione futuristica e distopica di Wallpaper dedicata al design. Trovate anche Disco Gufram…merita un giro.

>> tutti gli eventi di 5VIE li trovi qui

 

VENTURA CENTRALE

Consigliato: SI

Dal punto di vista degli spazi, Ventura Centrale è in assoluto la location più interessante del Fuorisalone. Un po’ sottotono forse rispetto all’anno scorso, le installazioni sono comunque di alta qualità. Ecco le mie preferite:

1 The diner | Via Ferrante Aporti, 19

Milano Design Week in un giorno Ventura Centrale

Surface Magazine e David Rockwell creano il diner bar americano in una location meravigliosa. Se ci passate per pranzo è il posto perfetto! Il 2018 è l’anno dei neon e The diner è la massima espressione.

2 Nitto | Via Ferrante Aporti, 19

Milano Design Week in un giorno Ventura Centrale

Washi tape giganti dappertutto. L’importanza del colore per gli artisti e per la vita. Un’installazione che lascia a bocca aperta e ci fa immaginare infiniti scenari per l’utilizzo di questo materiale.

3 Horgenglarus e Stephan Hürlemann | Via Ferrante Aporti, 19

Milano Design Week in un giorno Ventura Centrale

Giganti che si muovono all’interno di uno spazio buio. Un’atmosfera tetra accompagna questi giganti buoni, fatti di legno, che si muovono come marionette. Un’esperienza che invita all’interazione.

>>> tutti gli eventi di 5VIE li trovi qui

 

SANT’AMBROGIO

 

Se siete alla ricerca di un posto all’aperto per mangiare, l’Headquarter in Sant’Ambrogio è quello che fa per voi. Food Truck in un cortile meraviglioso.

Date un’occhiata alla mostra DOUTDESign e non perdetevi lo Spazio Rossana Orlandi, a due passi da lì.

>>> tutti gli eventi di SANT’AMBROGIO li trovi qui

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

Scritto da |2018-04-21T12:29:02+00:00aprile 18th, 2018|Categorie: DESIGN|Tags: , |0 Commenti

Conosci l'autore:

Carlotta è un'ingegnere edile che ha deciso che nella sua vita vuole occuparsi di interior design. Lo fa progettando case e esercizi commerciali, scrivendo sul suo blog e occupandosi della comunicazione di aziende del settore.

Lascia un commento